Descrizione :

 

Una Stout sui generis, che richiama sì alla tradizione delle stout londinesi e occhieggia alle irlandesi, ma ha un carattere a sé. Tanto al naso quanto poi al palato sono i toni tostati a condurne la degustazione, sopravanzando i sentori torrefatti.

In bocca apre su piacevoli toni di frutta secca, quindi un passaggio verso la secchezza sul finale apre a un piacevole e lungo retrogusto, in cui vaghe note di frutta si accordano di nuovo al tostato e a qualche lieve sentore di cacao, fava di cacao, caffè e liquirizia. Il corpo non si avverte quasi, ma è lì a contenere alcol ed eventuali eccessi.

L’aspetto è l’unico momento in cui, con la sua schiuma beige chiaro e il suo colore ebano, tradisce una sensazione aggressiva. La morbidezza è la chiave di volta della Diversamente Bionda, beverina come una lager tedesca, suadente come una mild anglosassone, elegante come una birra italiana, si esalta servita a pompa inglese, quando l’ossidazione anziché sederla, l’arrotonda ed esalta ulteriormente. Da bere da sola, pinta su pinta, o in semplici quanto arditi abbinamenti gastronomici, non delude e non stanca, mai.

 

Stile :

  • Dry stout

Fermentazione : 

  • Alta, a rifermentazione naturale in bottiglia

Colore :

  • Scuro

Aspetto :

  • Consistente, schiuma compatta e pannosa

Corpo :

  • Leggero ed equilibrato

Profumi e sapori :

  • Gusto pieno e rotondo, con sentori di caffè, liquirizia e cioccolato

Grado :

  • 4.7%

Temperatura di mescita :

  • 10°

Abbinamenti : 

  • Cioccolato fondente, frutta secca, dessert a base di cioccolato, caffè o liquirizia. Da gustare anche con un con sigaro

"DIVERSAMENTE BIONDA " Stout Birrificio Ofelia 33 CL

€ 4,50Prezzo
    Paolo3_edited.jpg

    © 2019 Ventisei Giri di Bargo S.a.s.

    • Instagram
    • Facebook Icona sociale
    icona whatsapp.png